RICONOSCIMENTO COPRIWATER
Copriwater CATALANO

Copriwater TAGS: COPRIWATER CATALANO, excursus dei modelli più particolari e di successo

Oggi gli addetti del settore e anche il grande pubblico conoscono tutti l’azienda Catalano come una delle aziende del design.

Lo si deve al grande successo del sistema Zero di cui ne abbiamo parlato in un post dedicato all’argomento “Il copriwater Zero Catalano. Quanti modelli ci sono di questa serie? Zero 45,50,54,55,62, Light, +”. Ceramica Catalano però si era già conquistata un’interessante fetta del mercato sanitario con altre serie (prima e dopo!).

Serie Junior Catalano: categoria “forme strette”Serie Junior Catalano: categoria "forme strette"

Dei sanitari come Junior ne abbiamo parlato nel post ”Vasi e bidet stretti. Misure inferiori a 35 cm in larghezza. Quali sono i copriwater per questi sanitari?”. Abbiamo parlato della larghezza ridotta del piano superiore a 34/35 cm. Interpretando l’esigenza del momento del mercato anche Catalano propose questo sanitario. Pur richiamando l’ovale stretto di altri sanitari, la mano dei designers dell’azienda si vede. Lo stile tondeggiante tipico di altre serie sempre della stessa azienda è inconfondibile. Siamo ancora in grado di darvi il copriwater per qs sanitario, anche nel colore champagne, lo trovate al seguente link [ apri LINK ]

Serie Tissi Catalano: categoria “interassi strani”

Serie Tissi Catalano: categoria "interassi strani"Questo sanitario chiamato Tissi di Catalano rientra nella categoria di wc con interassi per il copriwater strani come quelli visti nel post ”Che cos’è l’interasse nei copriwater? (part 1)”. Infatti i fori per il fissaggio del sedile wc sono a 21 cm da centro a centro. Troviamo il copriwater per questo sanitario al seguente link [ apri LINK ]

Serie Canova Catalano: classico/retròSerie Canova Catalano: classico/retrò

Qualcuno parlando di questa serie di sanitari è arrivato a paragonarla e considerarla l’erede della mitica serie anticata/retrò di Cesame Bella Epoque, si chiamava Canova. Sembrano davvero parenti le due serie, se Bella Epoque richiama più le forme geometriche quadre, Canova seguendo lo stile Catalano riporta ai tondi e alle curve morbide. E’ un sanitario che possiamo inserire nella categoria stile classico/retrò, qui il post sull’argomento ”Sanitari Retrò Classici Stile Inglese e i loro copriwater”. Nello store trovate i copriwater per questo vaso al seguente link [ apri LINK ]

Serie Sfera Catalano: dimensioni standard per un successo

Serie Sfera Catalano: dimensioni standard per un successoE’ la prima versione di Sfera, che oggi visto che ne hanno fatte delle nuove versioni chiamiamo vecchia. S’intravedeva già la direzione dello stile che le serie moderne e recenti di sanitari avrebbero preso negli anni a venire fino ai giorni nostri. Ottenne un incredibile successo di vendite. Il suo copriwater ha misure precise e non molto grandi, lo trovate al seguente link [ apri LINK ]. Da non confondere con il copriwater Sfera nuova che ha un interasse di ben 22 cm.

Serie Sfera (sistema C) ceramica Catalano: i più imitati

Sono sicuramente una delle serie che rappresenta al meglio questa categoria. Fonte di ispirazione di tante serie della concorrenza, tra i più imitati. SFERA di Catalano con le sue linee morbide ed avvolgenti ha segnato la prima decade degli anni 2000 e tuttora è ancora in produzione e riscuote moltissimo il gusto del pubblico che cerca linee moderne per il proprio bagno. Tutti i copriwater Sfera, le versioni con coperchio avvolgente, sia le nuove versioni slim sia con cerniere standard che con cerniere soft-close, sono disponibili nello store Sintesibagno al seguente link [ apri LINK ]

Serie Fiesta  Catalano: rettangolare ma non troppo!

Serie Fiesta Catalano: rettangolare ma non troppo!Ve lo facciamo vedere subito dopo quello di Flaminia perchè questa serie di Catalano chiamata FIESTA segue anche lei le tendenze rettangolari di quel periodo. Le forme geometriche precise della precedente qui sono volutamente abbandonate a favore di leggerissime curve. Il suo copriwater dedicato lo trovate al seguente link [ apri LINK ]

Serie Igea Catalano: design futuristicoSerie Igea Catalano: design futuristico

Abbiamo visto spesso come alcune serie si sanitari prodotte da aziende diverse in qualche modo a livello di forme si ricordino una con l’altra. Questo è un caso atipico, che tra l’altro non ci spieghiamo visto che è una forma molto interessante, in cui la forma del vaso non la ritroviamo in nessun altra serie prodotta da altre case ceramiche. Una forma per il periodo in cui fu prodotta dal taglio davvero futuristico. Il suo copriwater lo trovate nello store Sintesibagno al seguente link [ apri LINK ]

Serie Zero Catalano

Con questo progetto/sistema ceramica Catalano si è fatta conoscere al mondo dell’arredobagno di design, tanto amato da architetti, progettisti e interior design. Una serie completissima fatta di un infinità di lavabi e argomento che ci interessa in questo post di molti vasi/wc e bidet ognuno con il suo copriwater. Li divideremo per gruppi che hanno lo stesso sedile wc.

Zero 54Zero 54

Nella versione a terra che vediamo in foto e nella versione sospesa è molto riconoscibile per il rialzo posteriore: Zero 54. E’ stata la prima versione proposta da Catalano. I copriwater per questo modello non vanno bene per tutte le altre versioni di Zero. Al di là delle dimensioni la discriminante nel sedile wc è l’interasse che in questa versione misura 18 cm. Questa versione Zero è da tempo fuori produzione, nello store è comunque disponibile la versione in termoindurente avvolgente al seguente link [ apri LINK ] e una versione dedicata in legno rivestito poliestere al seguente link [ apri LINK ]

Zero Light

Zero LightDel programma Zero sono i sanitari più piccoli, si chiamano: Zero Light. Come abbiamo visto nel post: “Qual’è il vaso (copriwater) piccolo che è stato venduto di più?” insieme ai suoi due concorrenti: 500 Pozzi-Ginori e You&me Hatria praticamente si spartivano il mercato dei piccoli sanitari. Venne presentata la serie sospesa lunga 50 cm e la serie a terra lunga solo 48 cm! Fu un successo! I copriwater sono chiaramente disponibili (sia la versione originale sia le repliche) nello store Sintesibagno al seguente link [ apri LINK ]

Zero+Zero+

E’ la serie del sistema Zero più importante dal punto di vista formale. Dimensioni importanti, adatta a bagni dalle grandi dimensioni. Parliamo di sanitari con larghezza di ben 40 cm, quindi di sicuro non adatti in bagni piccoli. Sono oramai fuori produzione da qualche anno, ma il loro copriwater originale è disponibile nello store al seguente link [ apri LINK ]. E’ disponibile una variante dedicata nel caso volete risparmiare sull’acquisto del sedile wc al seguente link [ apri LINK ]

Zero 50,54,55,62

Zero 50,54,55,62Con queste forme Catalano ha raggiunto il gusto del pubblico più raffinato degli architetti e progettisti. Dalla prima presentazione a oggi la serie ha subito più restyling fino ad arrivare a l’ultima versione sospesa con profondità 50 e 55. La forma ricorda di sicuro la prima Zero 54, ma è stato eliminato il gradino posteriore e l’interasse del copriwater è passato dai 18 cm ai 22 cm. Troverete sia la versione originale, sia la versione dedicata Plius+ dei copriwater per questi modelli al seguente link [ apri LINK ]

Serie Muse Catalano: forme particolari, design Matteo ThunSerie Muse Catalano: forme particolari, design Matteo Thun

(Anno 2007) Partiamo dalla descrizione che ne fa Thun sul suo sito: ”Designed by Matteo Thun & Antonio Rodriguez. A mix of historical memory and technological know-how, this collection features smooth lines drawing on a form of classicism in tune with the present. It includes floor standing, wall and top mounting wash basins and all other sanitary ceramics for the bathroom. Noi ne abbiamo già parlato nel post: ”I sanitari forme uniche (particolari) e i loro copriwater: Muse, Fiorile, Memory”, ne riportiamo un passaggio integrale per far capire perchè Muse rappresenta anche lei e il suo copriwater la categoria forme uniche: ”Oggi vedremo serie di sanitari che riteniamo forme uniche e difficilmente imitabili. Abbiamo visto già in altri post, che spesso una casa ceramica da vita a una forma e le altre dietro a imitare, modificano delle proporzioni e misure e la serie di sanitari viene presentata al mercato. Le serie che vediamo in questo post avrebbero tranquillamente potuto avere il ruolo di apripista di uno stile, ma per una serie di motivi (difficoltà artigianali/produttive pratiche (la concorrenza non riesce a fare certe lavorazioni), concorrenza distratta in altri progetti,….) non è successo e sono restati unici. Sono diventate tutte parte integrante della storia dell’arredobagno e best seller del periodo in cui vennero prodotte. In questa categoria oltre la serie Muse di ceramica Catalano appunto, ne fanno parte la serie Fiorile Ideal Standard e la serie Memory Hidra ceramiche.” Secondo noi Thun ha dato vita quasi a una scultura e non a un semplice sanitario (increbibile anche il lavabo free-standing della serie), guardando questi sanitari si ha la sensazione della morbidezza, ricordano un lenzuolo bianco animato dalle brezze marine. Si ha la sensazione di qualcosa capace di abbracciarti senza toccarti. Per realizzare questa forma i maestri ceramisti Catalano hanno messo insieme storia e tecnologia produttiva. Nello store è ancora disponibile il copriwater originale Muse [ apri LINK ] e una nuova versione PLUS extra-slim con cerniere slow-motion [ apri LINK ]

Serie Luce Catalano: sanitari anni ’80, ’90

Serie Luce Catalano: sanitari anni '80, '90Secondo noi la serie con cui si impose al grande pubblico ceramica Catalano è questa, si chiamava Luce. Una forma semplice e morbida. Dimensionalmente centrata. Sono disponibili entrambi i copriwater, sia la versione in termoindurente con coperchio avvolgente [ APRI LINK ], sia la versione in legno rivestito in poliestere bianco [ APRI LINK ].

Serie Roma Catalano: design Matteo ThunSerie Roma Catalano: design Matteo Thun

(Anno 2005) Qualche anno prima di Muse Thun disegnò sempre per caramica Catalano la serie Roma. Paretndo da una sagoma ovale importante nella parte superiore il sanitario finiva a pavimento su una base squadrata dallo stile imperiale tipico delle costruzioni dell’antica Roma. Era disponibile anche una serie sospesa ma il contenuto stilistico, nonostante fosse comunque molto particolare e riconoscibilissima, un pò si perdeva. Era un vaso dalle dimensioni importanti (39 cm) e sicuramente adatto a sale da bagno dalle dimensioni grandi. E’ disponibile ancora il suo copriwater originale al seguente link [ apri LINK ]

 

 

SINTESIBAGNO.SHOP

About the author

SintesiBagno

SintesiBagno.it | Progettiamo il tuo benessere | Sintesibagno è da anni leader in Italia ed Europa nella vendita online di copriwater. La nostra esperienza unica ci permette di supportare il cliente nella scelta giusta ed appropriata per il ricambio del copriwater! Affianchiamo i clienti, oltre ad offrire per i modelli di sanitari più diffusi più tipologie di scelta per lo stesso ricambio, grazie al servizio di consulenza online per il RICONOSCIMENTO del COPRIWATER.