RICONOSCIMENTO COPRIWATER
Piatti doccia Vasche da bagno

Vasche e piatti doccia in acciaio … ritorno al passato o finalmente siamo arrivati nel futuro?

Lavabi Marylin in Cristallo Temperato
Bette® torna in Italia e ci spiega perché è certa della seconda ipotesi!

Pregiudizio 1: lo smalto è all’apparenza povero.
E’ opinione assai diffusa che lo smalto sia un materiale di scarso valore, per questo motivo chi desidera arredare una stanza da bagno in modo raffinato difficilmente pensa alle superfici smaltate. Molti associano i sanitari in acciaio ai bagni degli anni ’70, ampliamente diffusi nell’edilizia popolare, dove creavano spazi puramente funzionali, senza atmosfera né fascino.
In effetti quando sentiamo parlare di vasche da bagno in acciaio riemergono dalla memoria gli ambienti di due generazioni orsono … le classiche vasche rettangolari incassate nel muro piastrellato con mattonelle un tantino retrò. Qualche volta, o spesso, lo smalto della vasca si presentava graffiato e “annerito” a causa del costante utilizzo della numerosa famiglia oppure – in pieno boom – economico lo stesso problema si presentava per chi non si lesinava qualche bagno caldo in più, con lo stesso godimento che procura la frequentazione, oggigiorno, di una SPA con sauna, bagno turco e quant’altro.
Questi vaghi ricordi hanno quindi generato una serie di pregiudizi al riguardo di questi prodotti …
Vantaggio 1: BETTEGLASUR® una qualità esclusiva.
Che siano vasche o piatti doccia, oggi i prodotti Bette si integrano perfettamente in qualsiasi zona del bagno. La superficie liscia e regolare BETTEGLASUR® riflette la luce in modo uniforme, creando un’atmosfera gradevole e raffinata nell’ambiante bagno.
L’eleganza delle vasche non dipende solamente dalla qualità del materiale: è il design a renderle esclusive. Nello sviluppo di questi modelli BETTE si avvale delle competenze di affermati designer. Un investimento che paga: a testimoniare l’elevata qualità dei prodotti Bette ai designer coinvolti nei vari progetti sono stati attribuiti numerosi riconoscimenti. Molti designer considerano l’acciaio smaltato come un materiale autentico e originale. Indubbiamente nel processo manifatturiero vengono impiegate solo materie prime naturali come l’acciaio trattato al titanio, il vetro e l’acqua. Per molti progettisti è importante che la bellezza di BETTEGLASUR® rimanga immutata nel tempo. Anche dopo 30 anni l’aspetto dei prodotti Bette rimane inalterato.

aziende-bette-vasche-piatti-in-acciaio-ceramica_focus

Pregiudizio 2: lo smalto è sorpassato.
Smalto? Esiste ancora? In passato lo smalto veniva ampliamente impiegato per decorare vasellame e utensili d’uso quotidiano, come secchi, bicchieri, mestoli e naturalmente vasche. In questo senso lo smalto è vecchio.
In realtà vanta origini antiche. I primi lavori in smalto risalgono al XIII secolo a.c. e 400 anni fa erano già state sviluppate tutte le tecniche di smaltatura di base. Le più moderne tecnologie consentono tuttora un costante perfezionamento dei processi di lavorazione. Lo smalto si può dunque considerare antiquato solo perché noto da più di 3.000 anni?
Vantaggio 2: BETTEGLASUR® è ultramoderno!
BETTEGLASUR® ha ben poco a vedere con ciò che è comunemente noto come smalto. Lo sviluppo coerente delle nuove tecnologie ha trasformato l’acciaio smaltato in un prodotto hightech che si adatta senza problemi alle varie esigenze e tendenze attuali.
Ne è un esempio il sistema BETTEFLOOR®, il piatto doccia a filo pavimento che si integra perfettamente, anche dal punto di vista cromatico, con il rivestimento circostante. Questa soluzione superigienica, poiché totalmente priva di bordi, si installa in modo semplice e sicuro, grazie a un nuovo kit di montaggio. Grazie alla sua pluriennale esperienza Bette ha sviluppato una tecnica di smaltatura unica che garantisce l’uniformità della superficie e la massima brillantezza dei colori.
Lo smalto è tutt’altro che antiquato: è un prodotto altamente innovativo che vanta origini antiche.

aziende-bette-vasche-piatti-in-acciaio-ceramica_combo

Pregiudizio 3: lo smalto si scheggia.
L’opinione che lo smalto si stacchi facilmente dall’acciaio è un preconcetto diffuso, seppure infondato, supportato a volte da esperienza personali: a qualcuno è scivolato di mano il soffione della doccia, a qualcun altro un vasetto di cosmetici.
Tali esperienza appartengono al passato. La diffusione di altri materiali, come l’acrilico, per l’arredobagno ha oscurato la costante ottimizzazione dell’acciao smaltato e, per mancanza di esperienze positive, questo pregiudizio è ancora duro da abbattere.
Vantaggio 3: BETTEGLASUR® qualità ineguagliabile grazie a una tecnologia di lavorazione avanzata.
In realtà l’acciaio smaltato è molto stabile e resistente. BETTEGLASUR® è più duraturo del marmo, dell’acrilico o del ferro. La scheggiatura appartiene al passato. Il motivo è dato dalla riduzione dello spessore: più sottile è lo strato di smalto, più diventa resistente e flessibile. A una prima analisi può sembrare un controsenso, ma se paragonate una barra di vetro con una fibra di vetro, l’esempio è evidente.
Una barra di vetro si rompe facilmente, la fibra di vetro invece reagisce in modo flessibile ed elastico. Questo principio fisico, ampliamente impiegato in medicina e nelle telecomunicazioni, viene sfruttato dalle tecnologie Bette.
Il risultato è  BETTEGLASUR®. Questo tipo di smalto viene applicato sull’acciaio di titanio con un fissaggio ad umido. Al termine del processo produttivo lo smalto non può essere scheggiato o graffiato. BETTEGLASUR® è anche perfettamente resistente agli agenti esterni. Il massimo della qualità per una brillantezza e una bellezze uniche, che soltanto Bette offre. Perché non tutti gli smalti sono uguali.

aziende-bette-vasche-piatti-in-acciaio-ceramica_starlet

Pregiudizio 4: lo smalto è freddo.
Le vasche in acciaio smaltato possono sembrare più fredde al tatto rispetto alle vasche in acrilico. Questa non è soltanto un’opinione diffusa, è un dato di fatto universalmente riconoscibile. Da questa esperienza sensoriale nasce l’idea che la sensazione di freddo si trasmette anche durante il bagno. L’acciaio viene percepito come freddo, mentre l’acrilico è apparentemente caldo.
Vantaggio 4: BETTEGLASUR® puro benessere.
Le vasche Bette sono in acciaio smaltato trattato al titanio. In base alle leggi della fisica, i metalli posseggono un’eccellente conduttività termica. Da questo punto di vista sono superiori a qualsiasi materiale plastico. Per il bagno in vasca ciò costituisce un enorme vantaggio, in quanto l’acqua calda riscalda molto rapidamente la superficie della vasca, mantenendo il corpo costantemente avvolto in un piacevole tepore.
Con BETTEGLASUR® questo procedimento viene ulteriormente accelerato grazie al sottile strato di smalto. In questo modo la distribuzione del calore è completata ancora prima di entrare in vasca.
La superficie liscia di BETTEGLASUR® offre un’ulteriore sensazione di benessere. Quando vi immergerete per la prima volta in una vasca da bagno Bette tutti i dettagli questi tecnici verranno rapidamente dimenticati. Ciò che rimarrà sarà un’esperienza indimenticabile ed esclusiva. In breve: puro benessere.

aziende-bette-vasche-piatti-in-acciaio-ceramica_floor

In sostanza, dopo aver analizzato in maniera professionale cosa sia in effetti un sanitario (vasca o piatto doccia) in acciaio smaltato qualche domanda se sia meglio una vasca in acrilico o in questo materiale ci sorge! Forse l’unico limite era la poca scelta estetica e dimensionale che ci offrivano queste vasche…..
Ma anche questo dubbio è destinato a cadere analizzando il catalogo dell’azienda dove si evidenziano talmente tante possibilità di scelta che forse “la difficoltà potrebbe essere proprio l’opposta!”

VASCHE DA BAGNO, MODELLI E DIMENSIONI. BELBETTE 160 x 75 cm; 170 x 75 cm; 180 x 80 cm. BETTEARCO 140 x 140 x 45 cm. BETTEBAMBINO izquierda 157 x 65/50 cm; 157 x 70/75 cm; derecha 157 x 65/50 cm; 157 x 70/55 cm. BETTECHIC 210 x 80 cm. BETTECLASSIC 170 x 75 cm; 180 x 70 cm; 180 x 75 cm; 180 x 80 cm. BETTECLOU 158 x 68 cm; 168 x 73 cm; 178 x 78 cm. BETTECOMBO 165 x 75 cm; 175 x 80 cm; 185 x 85 cm. BETTECORA derecha 160 x 90/70 cm; 170 x 90/70 cm; izquierda 160 x 90/70 cm; 170 x 90/70 cm; 180 x 90/70 cm. BETTECORA RONDA derecha 160 x 90/70 cm; 170 x 90/70 cm; izquierda 160 x 90/70 cm; 170 x 90/70 cm. BETTECORNER MORRISON 153 x 153 cm. BETTE CORNER SIEGER ANGULAR 148 x 148 cm; SIEGER REDONDA 148 x 148 cm. BETTEDARLING 160 x 160 cm; 180 x 80 cm. BETTEDREAM 190 x 90 cm. BETTEDUAL 210 x 80 cm; BETTEDUETT 170 x 75 cm; 179 x 80 cm. BETTEDUO 180 x 80 cm. BETTESPRIT 170 x 75 cm. BETTEFAMILY 180 x 80 cm; 190 x 80 cm; OCTA 185 x 85 cm; 195 x 85 cm; OVAL 195 x 85 cm. BETTEFOCUS derecha 148 x 150 cm; izquierda 150 x 148 cm.; BETTEFORM 140 x 70 cm; 150 x 70 cm; 160 x 70 cm; 160 x 75 cm; 165 x 75 cm; 170 x 70 cm; 170 x 73 cm; 170 x 75 cm; 170 x 80 cm; 175 x 75 cm; 180 x 80 cm; 190 x 80 cm; LOW-LINE 170 x 70 cm; NOVA 170 x 75 cm; SAFE 140 x 70 cm; 150 x 70 cm; 160 x 70 cm; 160 x 75 cm; 165 x 75 cm; 170 x 70 cm; 170 x 73 cm; 170 x 75 cm; 170 x 80 cm; 175 x 75 cm; 180 x 80 cm; 190 x 80 cm. BETTEFREE 170 x 75 cm; 180 x 80 cm; 190 x 90 cm; 200 x 100 cm; BETTEHOME 180 x 75/100 cm; OVAL 180 x 100 cm. BETTELINE 160 x 80 cm; 170 x 80 cm. BETTELUNA derecha 170 x 75/60 cm: izquierda 170 x 75/60. BETTEMETRIC derecha 206 x 90 cm; izquierda 170 x 75/60. BETTEMORRISON 180 x 80 cm; OVAL 180 x 100 cm. BETTEOCEAN izquierda 160 x 70 cm; 170 x 70 cm; 170 x 75 cm; 170 x 80 cm; 180 x 80 cm; derecha 160 x 70 cm; 170 x 70 cm; 170 x 75 cm; 170 x 80 cm; 180 x 80 cm; LOW-LINE izquierda 160 x 70 cm; 170 x 70 cm; 170 x 75 cm; 170 x 80 cm; 180 x 80 cm; derecha 160 x 70 cm; 170 x 70 cm; 170 x 75 cm; 170 x 80 cm; 180 x 80 cm. BETTEPLAN 180 x 80 cm. BETTEPOOL I izquierda 161 x 102 cm; derecha 161 x 102 cm; II izquierda 164 x 96 cm; II derecha 164 x 96 cm; III izquierda 160 x 113 cm; III derecha 160 x 113 cm; OVAL 164 x 96 cm. BETTEPRISMA 180 x 80 cm. BETTEPROFI-FORM 160 x 70 cm; 160 x 75 cm; 170 x 70 cm; 170 x 75 cm. BETTEPUR 170 x 75 cm; 180 x 80 cm; IV 185 x 85 cm; V 185 x 85 cm; OVAL 185 x 85 cm; EXAGONAL 215 x 85 cm. BETTEROMA 170 x 75 cm. BETTEROMANTICA 170 x 75 cm. BETTESCHMIDDEM 180 x 80 cm; 180 x 85 cm; 180 x 90 cm. BETTESEAT 150 x 70 cm. BETTESET 150 x 75 cm; 160 x 75 cm; 165 x 75 cm; 170 x 75 cm; 170 x 80 cm; 180 x 80 cm. BETTESETLINE 169 x 72,5 cm; 170 x 70 cm. BETTESIGN 180 x 80 cm. BETTESKYLINE 141,5 x 141,5 cm. BETTESTARLET 157 x 70 cm; 160 x 65 cm; 160 x 70 cm; 165 x 70 cm; 170 x 70 cm; 170 x 75 cm; 175 x 80 cm; 180 x 75 cm; 180 x 80 cm; 190 x 90 cm; I 165 x 75 cm; 175 x 80 cm; 185 x 85 cm; II 165 x 75 cm; 175 x 80 cm; 185 x 85 cm; III 181 x 75 cm; 192 x 80 cm; 203 x 85 cm; IV 165 x 75 cm; 175 x 80 cm; 185 x 85 cm; V 165 x 75 cm; 175 x 80 cm; 185 x 85 cm; FLAIR OVAL 158 x 68 cm; 178 x 78 cm; 188 x 88 cm; OCTA 160 x 70 cm; 170 x 75 cm; 180 x 80 cm;  OVAL 165 x 75 cm; 175 x 80 cm; 185 x 85 cm; 195 x 95 cm; EXAGONAL 188 x 70 cm; 200 x 75 cm; 210 x 80 cm. BETTESTEEL CORNER 150 x 150 cm; DUO 180 x 80 cm; 190 x 90; OVAL 190 x 90 cm. BAÑERA DE NIVELAS BETTE 105 x 65 cm; 118 x 73 cm. BETTETREND 170 x 75 cm. LABETTE 108 x 73 cm; 118 x 73 cm; 120 x 70 cm; 124 x 70 cm; 130 x 70 cm.

pulsante-e-commerce

SINTESIBAGNO.SHOP

About the author

SintesiBagno

SintesiBagno.it | Progettiamo il tuo benessere | Sintesibagno è da anni leader in Italia ed Europa nella vendita online di copriwater. La nostra esperienza unica ci permette di supportare il cliente nella scelta giusta ed appropriata per il ricambio del copriwater! Affianchiamo i clienti, oltre ad offrire per i modelli di sanitari più diffusi più tipologie di scelta per lo stesso ricambio, grazie al servizio di consulenza online per il RICONOSCIMENTO del COPRIWATER.